Universitybox è nato in mezzo agli studenti e continua a vivere, crescere e, perché no, “respirare” insieme a loro; da questa premessa è evidente come l’adesione a questo progetto sia una cosa naturale.

Dal 2001 Universitybox si occupa di comunicazione verso il mondo degli studenti attraverso una serie di mezzi in esclusiva posizionati all’interno degli Atenei italiani; nel 2005 abbiamo creato il primo evento itinerante che ci ha permesso di venire in contatto con gli studenti che incontravamo in ogni Università per poi creare nel 2006 la prima community italiana a loro dedicata

Adesso Universitybox.com è un Digital Place: un grande aggregatore di studenti universitari ai quali vuole dare la possibilità di conoscersi, di condividere passioni, di creare momenti di interesse su misura delle loro esigenze e di trovare servizi dedicati tra i quali quelli relativi al mondo del lavoro, dell’employer branding, dell’imprenditoria giovanile; a tale proposito siamo partner di prestigiosi progetti e da ormai due anni effettuiamo un’indagine “face to face” sulla percezione del mondo del lavoro da parte degli studenti, sulle aspettative, sulle aziende in cui vorrebbero lavorare e su molte altre cose. L’ultima indagine risale a novembre 2015 effettuata in collaborazione con Confindustria.

Alla luce di questa doverosa presentazione, si evince quanto ci stia a cuore appoggiare il progetto per avvicinare domanda e offerta di lavoro in modo che il sapere dei giovani neolaureati sia il più possibile in linea con le esigenze delle aziende dal punto di vista delle competenze digitali.

In quest’ultimo decennio il mercato del lavoro ha subito mutamenti epocali e le competenze ricercate dalle aziende si sono evolute ad una velocità notevole; non sempre il mercato della formazione è riuscito a sostenere tali ritmi evolutivi ed un progetto come questo, in grado di colmare questo “gap”, rappresenta un’opportunità di crescita a livello sistemico: infatti, se le nostre aziende possono contare su risorse altamente preparate di conseguenza possono competere sui mercati mondiali e, pertanto, il talento dei nostri giovani può essere messo al servizio della crescita del tessuto imprenditoriale e quindi di un intero Paese.

E noi vogliamo essere tra i protagonisti in prima linea di questo importante processo offrendo il nostro contributo in questa particolare branca dell’economia della conoscenza e dell’innovazione.


Emiliano Novelli, CEO UniversityBox

In quest’ultimo decennio il mercato del lavoro ha subito mutamenti epocali e le competenze ricercate dalle aziende si sono evolute ad una velocità notevole; non sempre il mercato della formazione è riuscito a sostenere tali ritmi evolutivi ed un progetto come questo, in grado di colmare questo “gap”, rappresenta un’opportunità di crescita a livello sistemico: infatti, se le nostre aziende possono contare su risorse altamente preparate di conseguenza possono competere sui mercati mondiali e, pertanto, il talento dei nostri giovani può essere messo al servizio della crescita del tessuto imprenditoriale e quindi di un intero Paese.