Competenze digitali e imprenditorialità: la chiave per il futuro

L’era dell’Internet of Everything - in cui le tecnologie consentono di connettere in modo nuovo e sempre più fitto oggetti, persone, dati e processi – è arrivata. La trasformazione digitale investe rapidamente la società, l’economia, interi paesi: con altrettanta rapidità evolvono le competenze necessarie a gestire questa trasformazione, a farne strumento di innovazione e di crescita personale e collettiva. Queste competenze devono entrare nel bagaglio di tutti, perché i prodotti del futuro, i nostri ambienti di vita e lavoro, i modi in cui ci divertiremo, ci cureremo, vivremo nella società avranno, inevitabilmente, un cuore e una voce digitale. E insieme a queste competenze dovrà farsi strada un nuovo modo di immaginare e pensare il proprio futuro professionale, basato sull’imprenditorialità: fare impresa di se stessi, della propria creatività è più facile perché nell’era dell’IoE la potenza del digitale è disponibile in modo aperto e accessibile come mai prima. Avere questo strumento e non saperlo inserire in un’ottica di progetto sarebbe uno spreco. Per tutti questi motivi contribuiamo da sempre con il programma Cisco Networking Academy alla formazione ICT dei giovani: una formazione che da prevalentemente specialistica oggi si amplia ad accogliere nuovi corsi dedicati all’imprenditorialità e agli scenari tecnologici. Rafforzando e ampliando questa iniziativa che ogni anno già coinvolge oltre 20.000 studenti italiani, prepariamo per i giovani una “cassetta degli attrezzi” per costruire al meglio il loro futuro.

Per i medesimi motivi abbiamo sposato l’iniziativa Il futuro è oggi: sei pronto?, che ha lo stesso obiettivo di sensibilizzazione e formazione degli studenti italiani su queste tematiche ormai imprescindibili per poter affrontare con successo il mondo del lavoro.


Luca Lepore, Responsabile del Programma Cisco Networking Academy

La trasformazione digitale investe rapidamente la società, l’economia, interi paesi: con altrettanta rapidità evolvono le competenze necessarie a gestire questa trasformazione, a farne strumento di innovazione e di crescita personale e collettiva.